venerdì 23 agosto 2013

Clamoroso Avvistamento : 11 Agosto 2013

Questa è la prima volta che gli autori della Gazzetta del Mistero riportano un evento raccontato da persone che conoscono molto bene e per le quali noi stessi garantiamo per affidabilità e raziocinio. Si tratta di due stimati professionisti conosciuti per la loro sapienza tecnica, per la loro serietà e per la loro compostezza morale. 

Pur non avendo materiale video, il racconto dei due nostri conoscenti è eloquente ed esaustivo. 

L'11 Agosto 2013 alle ore 5 e 30 del mattino, i due avrebbero avvistato un oggetto scuro sopra i Monti Pisani, per la precisione vicino al Monte Serra, di forma triangolare. 

Gli osservatori non erano nello stesso punto d'osservazione, al contrario erano distanti tra loro chilometri e sono venuti a conoscenza delle reciproche esperienze soltanto dopo alcuni giorni quando per motivi lavorativi si sono incontrati. 

I due si trovavano rispettivamente a 13 ed a 15 km dall'oggetto che appariva enorme. I due non si sono spinti a dare misure dell'oggetto ma uno dei due ha descritto così l'UFO:

'... approssimativamente l'oggetto si trovava qualche decina di metri sopra le antenne del Monte Serra e la sua mole ne dominava la sommità. Questo mi fa supporre che fosse veramente enorme.... Niente di umano.'

L'UFO era di forma triangolare e per alcuni secondi è stato fermo in un punto roteando lentamente sul proprio asse. Dopodiché sarebbe saettato verso gli appennini, nell'area fiorentina. 

'Un attimo prima stava fermo in un punto e roteava. Ho capito da questo movimento che era triangolare. Visto lateralmente appariva molto sottile, a forma di punta di lancia. Ho potuto notare, grazie al riflesso del sole, alcuni dettagli del velivolo che mi hanno lasciato senza parole: non era un ombra o un gioco di luce... quella cosa era meccanica, artefatta, e non era terrestre al 100%....'

'....è partito a razzo. Senza rombi, senza scie... si è mosso così rapidamente che avrei potuto credere fosse scomparso. Per le mie conoscenze meccaniche, tecniche legate all'aeronautica, sono convinto che si tratti di qualcosa di non umano.'

Noi della Gazzetta del Mistero speriamo che, leggendo l'artico, altre persone ci contattino per confermare l'avvistamento e per inviarci materiale video o fotografico. 



Nessun commento:

Posta un commento