giovedì 7 marzo 2013

Attacco Alieno Previsto per il 24 Maggio 2013

Dalla Mail di Mattia del 2 Gennaio 2013.

Il Mio nome è Mattia. Fin da piccolo sono in contatto con un Essere Extraterrestre di Nome Baldr. Lui appartiene ad una razza che io ho chiamato ''I Biondi''. Lui mi ha detto che la razza umana assisterà ad una guerra impressionante e violenta che avrà il suo inizio il 24 Maggio di quest'anno.

L'unico modo che ho per spiegarvi di cosa sto parlando è quello di raccontarvi velocemente alcune delle cose che Baldr mi ha concesso di sapere.

Alcune razze aliene si sono contese la Terra per milioni di anni prima della comparsa delle forme di vita complesse. Circa un miliardo di anni fa, il nostro pianeta era abitato da forme di vita batteriche... e da quattro  razze Aliene. Due di queste grandi civiltà provenivano dalla nostra Galassia mentre le altre due provenivano da molto più lontano (o forse no)... da un altro Universo.

I Primi a giungere sulla Terra furono gli Uomini Lucertola aiutati dagli Angeli. Gli Angeli, esseri provenienti da un Universo altro, sono entità paragonabili a Parassiti e vivono nella mente degli Uomini Lucertola. Insieme esplorarono tutto il mondo e, dopo qualche tempo, crearono città immense. Gli Uomini Lucertola si nutrivano di varie tipologie di molluschi, che importarono dai pianeti che già abitavano da tempo, e velocemente conquistarono tutti gli oceani terrestri. 

In quel periodo esisteva un unico super continente chiamato Rodinia, un immensa isola in mezzo ad un oceano sconfinato e infinitamente azzurro. Un giorno, un miliardo di anni fa circa, i Biondi, una razza aliena dominata da un Parassita chiamato Demone, giunsero sulla Terra per toglierla dal controllo dei Lucertola-Angeli. 

La guerra che ne scaturì conobbe l'uso di armi così potenti da scuotere le fondamenta della Terra: ebbe così inizio la deriva dei continenti. Rodinia si spaccò in molti frammenti mentre il nucleo esterno terrestre arrestò il suo flusso circolare perpetuo per acquisire un comportamento anomalo che perdura tutt'oggi. 

Nessuno vinse quella guerra e le due parti lasciaro la Terra, fumante e completamente distrutta. Tutte le grandi città, gli spazioporti, le miniere e le industrie degli uomini lucertola furono spazzate via dalla storia dalle armi dei Biondi e dall'erosione provocata dallo spostamento delle placche tettoniche. Questo vi farà sorridere... ma vi assicuro che è stato così.

Nonostante l'infausta battaglia, la Terra restava comunque un bocconcino prelibato per le razze aliene coinvolte. Ci furono altre visite.... 

550 milioni di anni fa, Ancora una volta gli Uomini Lucertola e gli Angeli, scesero sul nostro pianeta e costruirono una piccola città chiamata Babeli. Questa città aveva un fertile mercato: la Terra infatti era posta in zona molto favorevole nello scacchiere commerciale delle Lucertole, i quali controllavano tutti i piccoli ma prolifici sistemi planetari entro 20 anni luce dal nostro astro. Presto divenne importante meta per i più potenti tra i Lucertoloidi. Grandi attività scientifiche portarono ad un esplosione di vita su tutto il pianete dando inizio a quello che i nostri Biologi chiamano Cambriano. 

I Lucertoloidi furono i progettisti delle principali forme di vita complesse (compresi i dinosauri)  fino a circa 60 milioni di anni fa, quando, ancora una volta i Biondi ed i Demoni attaccarono Babeli, ormai divenuta un immensa metropoli fortificata. La Grande città, fondata dove adesso troviamo il Golfo del Messico, fu distrutta da un unico ordigno che cancello la civiltà Lucertoloide ed il 99% della vita sul nostro pianeta. 

Ma la vita creata dagli Uomini Lucertola e dagli Angeli aveva l'habitat terrestre, estremamente adatto allo sviluppo di essa. Presto nuove forme di vita presero possesso del suolo e delle profondità oceaniche. 

Circa 10 milioni di anni fa, alcuni Angeli lasciarono la mente degli Uomini Lucertola per occupare quella di alcuni mammiferi nati sulla Terra. Questi esseri erano simili a topi. 

A poco a poco, nel corso dei millenni, gli Angeli modificarono il DNA del loro ospite per renderlo sempre più adatto al loro parassitaggio. I primi Australopiteci erano tutti parassitati da Angeli. 

Circa 3 milioni di anni fa, gli Angeli già attivi sulla Terra, furono raggiunti dagli Uomini Lucertola che rifondarono Babeli ed iniziarono un progetto genetico lungo ed impegnativo che avrebbe portato alla nascita dell'Homo Sapiens Sapiens: la creatura perfetta da essere parassitata dagli Angeli. 

Una volta pronto l'uomo, gli angeli abbandonarono i Lucertoloidi perché ritenuti obsoleti. L'Uomo dava loro più energia vitale ed aveva un DNA resistente e perfetto per proteggere la loro fragile esistenza. 

I Lucertoloidi si indignarono, liberandosi completamente dal parassitaggio angelico, ruppero il patto con i loro antichi alleati e li costrinsero ad unirsi totalmente agli umani, i quali erano poco più che bestie senza tecnologia. I Lucertoloidi schiavizzarono il genere umano (quindi anche i loro parassiti extra universali). Le leggende umane ricordano le dinastie dei Re Lucertoloidi col nome di Annunaki. 
Si possono ritrovare riferimenti storici riguardanti gli angeli ovunque. gli Elohim, i creatori dell'uomo della Bibbia sono un esempio calzante.

Nel frattempo, anche i Demoni scoprirono cosa stavano combinando i loro antichi nemici sulla Terra, così decisero di parassitare parte degli umani e dei Lucertoloidi. I Biondi riuscirono così a liberarsi del Parassitaggio demoniaco ed attaccarono la Terra con tutte le loro forze causando la distruzione di intere regioni (12000 anni fa).
I Lucertoloidi furono spazzati via. I Biondi erano commossi dalla perfezione umana e decisero di essere loro protettori. Gli Angeli ed i Demoni rimasero ingabbiati sulla Terra in alcune menti umane mentre i Biondi cercavano, nel corso dei secoli, di allontanarli ad uno ad uno. 

I Biondi, provenienti dal Pianeta Asgaror, sono ricordati nella Mitologia Nordica: Odino, Thor... e tutti gli altri Dei sono realmente esistiti ed hanno combattuto per la nostra libertà... e tutt'ora lo stanno facendo. 

Angeli contro Demoni, la loro guerra non è mai finita. Questi esseri che ci parassitano mettono noi umani uno contro l'altro. 

24 Maggio del 2013, l'essere con cui sono in contatto, Baldr figlio di Odino e Frigg, verrà sulla Terra per proteggerci dall'ennesima sortita Lucertoloide. Le truppe degli Uomini Lucertola dovrebbero arrivare attraverso un Varco Spazio Temporale che si aprirà a circa 58000 Km dalla Terra, il 23 Maggio alle ore 21 e 32. Purtroppo, i mezzi a disposizione dei Biondi, pur consentendo loro di stabilire i tempi dell'attacco avversario, non possono far anticipare le loro mosse. Le truppe dei Biondi arriveranno sulla Terra un giorno dopo quelle dei Lucertoloidi.... e purtroppo dovremo assistere ad un conflitto che potrebbe coinvolgerci direttamente. 


Ringraziamo Mattia per la bellissima Mail.



 




22 commenti:

  1. che bella storia se la affini con dei personaggi più mirati potrai scrivere delle bozze per un libro di ottima fantascienza :)

    RispondiElimina
  2. Lo avevano detto anche ad un tizio qualche millennio fa... e lui scrisse i primi 5 libri di una raccolta che chiamano Bibbia... Grazie Enri. Se hai da inviarci qualcosa di analogo e realmente vissuto contattaci. A presto

    RispondiElimina
  3. Mattia ti hanno detto che la varecchina non è una bibita? Puoi anche levarla dal frigo.

    RispondiElimina
  4. Bhe, siamo al 28 marzo e non ho visto ancora sintomi di guerra fra demoni e angeli, fatto sta' che nella storiella raccontata c'e' della verita' solo il finale pecca di facili previsioni e date ormai scadute inutilmente..

    RispondiElimina
  5. se è vero quello che dici allora fammi avere un contatto con lui ti aspetto contattami

    RispondiElimina
  6. caro lettore,
    noi de 'La Gazzetta del Mistero' raccogliamo le testimonianze dei nostri lettori con un severo rispetto dell'anonimato. Garantiamo a chi ci invia le storie contenute nell'etichetta 'esperienze' la non rintracciabilità. A meno che non sia diversamente indicato, il nome dell'autore verrà sostituito con uno pseudonimo, i luoghi come le vie o piazze che possano far risalire all'autore del testo vengono cambiate od omesse. Ed è a causa di queste regole che siamo costretti a non acconsentire alla sua richiesta.
    Potrà avere i contatti di coloro che hanno scritto a 'La Gazzetta del Mistero' senza vincoli di riservatezza. Riconoscerà questi autori perché nel testo, addirittura nel titolo dell'articolo, compaiono Nome e Cognome di chi scrive. Potrà avere, inoltre, i contatti di tutti quelli che abbiamo intervistato nell'etichetta 'Interviste'.

    Grazie per l'interesse e buona lettura.

    RispondiElimina
  7. E' incredibile la fantasia di certe persone. Cmq bel post, mi piace.

    RispondiElimina
  8. Ohh Finalmente una buona notizia!
    24 Maggio.. Mah, dipende anche da quanto traffico trovano.

    RispondiElimina
  9. C'è qualcosa che non torna. Baldr fu ucciso da Loki. Quindi, se Mattia dice il vero e Baldr dice il vero e se i Biondi sono gli Asi, allora Baldr dice il falso, perché dovrebbe essere morto. Il peggio è che se il Ragnaroek è un evento futuro (l'Apocalisse) anziché passato (la fine di Atlantide), allora OK, Baldr è ancora vivo ma sarà presto ucciso da Loki e gran parte dell'Umanità perirà a giorni in ciò che Wagner intese come il Crepuscolo degli Dei... speriamo che Mattia o Baldr od entrambi mentano!

    Fabio Siciliano (http://fabiosiciliano.wordpress.com/)

    RispondiElimina
  10. Fabio, speriamo che quello di mattia sia una sua visione della realtà. Probabilmente il Ponte Arcobaleno non verrà distrutto dai giganti del fuoco. La terra non arderà e gli Dei potranno ancora starsene tranquilli tra la fredda nebbia di Asgaror.
    Mattia sta vivendo il proprio crepuscolo degli Dei e, come ben sai, dopo il Ragnarok esiste un nuovo inizio dove Bene e Male potranno ancora darsele di santa ragione e bere birra.
    Se dovesse aver detto una verità oggettiva... questo lo sapremo tra pochi giorni.

    RispondiElimina
  11. Abbiamo aspettato il 23 dicembre e non è successo nulla, ora per forza di cose arriverà anche il 23 maggio tra meno di dieci giorni, purtroppo credo che non accadrà nulla anche stavolta. Poi spero che la smettano di dare i numeri un po tutti e tornino con i piedi per terra. E sulla Terra c'è bisogno solo di un ingrediente di base: L'amore. E' quello che scrivo da tempo sul mio blog e non mi stancherò mai di ripeterlo.
    Ciao umani, vi amo.

    RispondiElimina
  12. Ragazzi ma quali droghe utilizzate datemi il vostro pusher le ha caricate ben bene vedo ahahahahha...non è nemmeno originale come storia di fantacienza...il vero dramma è che non succederà mai nulla fino a quando non lo faremo succedere noi per cambiare e resettare il mondo sperando in positivo.

    RispondiElimina
  13. 21.32 del 23 Maggio, ma di quale ora/orologio ??? ora di Greenwich - ora italina - East cost ??? che bello quando predicono queste cose non tenendo conto che la terra ha 24 fusi orari.

    RispondiElimina
  14. Io fin da piccolo sono in contatto con il Grande Maestro Yoda il quale per prevenire qualsiasi attacco Alieno alla terra mi ha donato il potere della forza, con il quale socnfiggerò tutti i cattivi tramite l'onda energetica.
    Ps dimenticavo ho anche la spada LASER.

    RispondiElimina
  15. Guardare E.T. alle 3 di notte può portare a strane allucinazioni...

    RispondiElimina
  16. Oggi è il 24 dove sono le lucertole e i cugini di Thor?

    RispondiElimina
  17. Oggi e già 25 Maggio,l'unico lucertoloide che ho visto é stato il mio vicino di casa,biondi non ne ho visti, bionde tantissime per strada..Cose di tutti i giorni...Mi sá che la persona che ha scritto questa cosa deve assolutamente cambiare spacciatore..e magari farsi rimborsare anche!!

    RispondiElimina
  18. hahahaha,attacco alieno, quanta gente stupida gira per il mondo.

    RispondiElimina
  19. ahhahahha siamo al 23 luglio 2013...cazzarooooooooooooooooooooooo
    hahahahaha

    RispondiElimina
  20. oggi 16 gennaio 2014 che fine ha fatto il caro Mattia? Sarei curioso di sapere cosa potrebbe inventare per giustificare tutte le c....te che ha scritto.

    RispondiElimina