venerdì 4 gennaio 2013

Kepler 20 : Una Dimora dei 'Grigi' ?

La stella in questione è una nana gialla poco più piccola del nostro Sole, distante 950 anni luce dalla Terra. I ricercatori della missione Kepler hanno scoperto un sistema planetario complesso attorno a Kepler 20, composto da due giganti gassosi e tre pianeti rocciosi. 

Lorenzo e Leonardo, due nostri lettori, ci invitano a leggere i risultati delle loro ricerche:

'' Kepler 20 ha un sistema planetario composto da cinque giganti gassosi e sei pianeti rocciosi. I mondi con colonie sono sedici: di cui tre pianeti principali e tredici satelliti naturali. L'intero sistema è abitato da entità definite EBE (entità, biologiche, extraterrestri) e da Robot. ''

'' I Rettiliani conquistarono questa fetta di galassia un milione e mezzo di anni fa circa dopo una guerra molto breve che li vidi vittoriosi su una arrendevole Specie Intelligente Autoctona. I Lagunas, o uomini Tritone, erano un Genere intelligente sviluppatosi in uno dei pianeti di Kepler 20. Si espansero per tutto il loro sistema  planetario ma senza andare oltre. Quando i rettiliani entrarono in contatto con questa civiltà, la trovarono piegata da una serie di terribili pestilenze. Il morale dei Sovrani Lagunas e la forza dei loro guerrieri non furono sufficienti a salvare la propria indipendenza. I Rettiliani vinsero velocemente e costrinsero il popolo Lagunas alla schiavitù. ''

'' I Lagunas, costretti a lavorare in miniere e nelle industrie dei Rettiliani, si estinsero nel giro di poche centinaia di anni, costringendo i loro schiavisti a rimpiazzarli con gli EBE, i Grigi, e con Robot di ogni tipo. Dotati di intelligenza artificiale sofisticatissima, i robot gestiscono questo sistema da millenni offrendo ai Rettiliani ogni tipo di prodotto e materia prima. ''

'' Kepler 20 è soltanto uno dei sistemi planetari conquistati dai Rettiliani. Un sistema dedicato alla produzione industriale ed all'estrazione mineraria. Milioni di robot ed EBE stanno lavorando alacremente per incrementare la ricchezza dei Rettiliani mentre un antica popolazione autoctona ha dovuto chinare la testa davanti ai nuovi conquistatori.''

Interessante e fantasiosa versione dei nostri due lettori. E' possibile che su Kepler 20 esistano complessi industriali Rettiliani? E' possibile che i Grigi abitino insieme a dei robot questi lontani pianeti? Aspettiamo nuovi racconti da Lorenzo e Leonardo.


Nessun commento:

Posta un commento