sabato 17 novembre 2012

Alieni Vs Genere Umano

Molti contattisti ed ufologi sono sicuri che alcune razze aliene osservino il nostro pianeta. Con occhi curiosi e intenzioni mosse da un articolato miscuglio di voglia di sapere ed autolesionismo, i nostri osservatori ci studierebbero dall'alto dei cieli od all'interno di strutture costruite nel sottosuolo terrestre. Il loro impegno terrestre sarebbe di natura scientifico-sociologica ed una delle loro regole più rigide riguarderebbe il contatto con il genere dominante il pianeta. Per evitare inquinamenti di natura sociale, il buon Alieno si terrebbe nascosto agli occhi umani per non turbare un equilibrio autoctono che sarebbe fonte del loro neutrale interesse. 

Ragioniamo su questo pensiero ufologico così diffuso.

Se fosse vera la teoria dell'alieno ricercatore-osservatore ci troveremmo di fronte ad una civiltà E.T. priva di problemi di carattere economico ed industriale. Ci sono prove (para)archeologiche che dimostrerebbero la presenza aliena sulla Terra fin dall'inizio della nostra civiltà. Stiamo parlando di circa 12 mila-20 mila anni nei quali questa ipotetica civiltà aliena studierebbe noi ed il nostro pianeta. Migliaia di missioni scientifiche, la costruzione di basi sotterranee... dove avrebbero trovato i fondi o le energie per fare tutto questo?
Alcuni di voi potrebbero obbiettare che una società avanzata potrebbe non aver problemi economici o di dispendio di energie... ma proprio perché evolute, ipoteticamente più intelligenti di noi, queste civiltà sprecherebbero Uomini e Mezzi senza nessun tipo di ritorno?
Ci sono centinaia di persone che dicono di essere state rapite da svariati generi alieni, portati in laboratori medici ed esplorati con sonde. Molti dicono di essere stati clonati, vivisezionati, violentati... Ammesso che un milione di racconti siano frutto di menti malate ed un altro milione sia frutto di menzogne con fini di lucro, le restanti migliaia di esperienze raccontate devono avere un fondamento di verità.
Gli avvistamenti UFO sono sempre più comuni. Spesso i testimoni non usano l'acronimo UFO ma raccontano direttamente di aver visto astronavi. I maggiori avvistamenti ci sono nei pressi di vulcani o basi militari o depositi di Missili con Testata Nucleare. 

Una o più civiltà aliene sono presenti sul nostro pianeta e rimangono nascoste. Continuano a studiarci in silenzio... ma perché?

25229 sono le persone scomparse solo in Italia dal 1974. Nel mondo sono milioni le persone che scompaiono improvvisamente senza lasciare traccia. Alcune di queste sono state vittime di assassini o dei demoni della follia, ma molte sono scomparse dal pianeta.

Gli alieni non sono pacifici osservatori o scienziati imbelli. Gli alieni che abitano insieme a noi la Terra ci hanno creato in laboratorio e ci fanno crescere qui come in una riserva. Alcuni di noi, quelli con particolari qualità nel DNA, vengono addotti, modificati per avere figli con attributi ancora più confacenti alle loro esigenze e, quando l'umano addotto è pronto, viene prelevato in via definitiva. I nostri corpi servono all'alieno per non conoscere la morte. Le nostre menti saranno i contenitori per le loro conoscenze ed il nostro DNA il contenitore della loro nuova vita.

                                                                                                                       di     Leonardo L.

Nessun commento:

Posta un commento