martedì 10 luglio 2012

La Torrida Estate del Mistero

Clima.
La terra è arida. L'aria pregna di calore. I vecchi cuori soffrono ed alcuni cessano di battere. L'acqua scarseggia ed alcuni comuni italiani sono in piena crisi idrica. In Italia centinaia di persone muoiono per il caldo anomalo di questa estate mentre le statistiche ci dicono che stiamo vivendo nell'anno più Torrido e privo di precipitazioni degli ultimi 50 anni. Le temperature sono superiori a quelle registrate nel 2003 (anno record per temperature folli). L'agricoltura sta soffrendo, soprattutto in quelle zone dove i dissesti idrogeologici, alluvioni e terremoti hanno colpito nei mesi passati. Le temperature marine registrate nel mediterraneo sono altissime: con acque così calde aumentano i rischi di formazioni batteriche letali lungo i lidi prossimi ai centri abitati e lo svilupparsi di alghe nocive per l'epidermide. Con acque così calde si crea un ambiente idoneo per lo stanziamento di fauna non autoctona anche pericolosa per l'uomo. 
  
Politica.
Temperature folli si registrano anche nei Palazzi del Potere dove i vari partiti fanno propaganda elettorale continua lasciando il paese nelle mani dei banchieri con la speranza che facciano loro tutto il lavoro sporco. Sia mai che scelte impopolari vengano fatte dai ''buoni'' politici. 
Dopo che la CGL si è calata i pantaloni davanti alla modifica dell'articolo 18, Monti e la sua Banda annusano aria di successi: il popolo italiano, privo di qualsiasi ideale o spirito sociale, è pronto per una perentoria penetrazione. Ed ecco subito pronto per l'estate un Piano di Tagli mai visti.... scandalosi quelli inflitti alla sanità (8 miliardi di euro). Mentre gli operai e la classe più debole NON RAPPRESENTATA DA NESSUNO  sta a guardare, mentre i cani divorano le sue caviglie, qualcuno ha la forza e la coesione per portare avanti la protesta. Ma chi? I Comunisti? Gli anarchici? No. I Farmacisti. Federfarma ha convocato uno sciopero nazionale per il 26 luglio... Una serrata collettiva contro la Spending Review che, come afferma la Presidente Annarosa Racca, '...questi tagli renderanno impossibile la distribuzione dei farmaci ai cittadini...se la situazione non cambierà ci saranno altre giornate di protesta... l'unica cosa che i farmaci non curano è la malafede e l'ignoranza dei tecnici che lo costellano...' 
Come fare a non essere d'accordo con la Presidente Annarosa Racca? Le farmacie rischiano di dover disdire la convenzione col Servizio Sanitario Nazionale... ma forse è quello che vogliono i banchieri così per comprare le medicine per noi ed i nostri cari dovremo fare altri debiti.... 

INAIL : Notizia Bomba.

L'INAIL pubblica i rapporti dell'ultimo anno riguardanti gli infortuni sul Lavoro. Incredibile:
920 morti sul lavoro: MINIMO STORICO.
Noi della Gazzetta del Mistero non siamo sorpresi di questo record visto che ad avere lavoro in Italia siamo rimasti in poche migliaia... 

La Gazzetta del Mistero vi augura buona estate. Fate un buon bagno caldo tra meduse e plastica, stendete il vostro asciugamano sulla spiaggia di mozziconi spenti.... chiudete gli occhi e godetevi le radiazioni solari che cadono verticalmente sulla vostra pelle senza incontrare l'ostacolo dell'ozono.... e nel caso metteste da parte le parole crociate per osservare il cielo e vedeste un oggetto non identificato muoversi tra scie chimiche....
FATECELO SAPERE. 


Nessun commento:

Posta un commento