mercoledì 7 marzo 2012

Io sono Lux - Intervista a Zenus

Una giovane donna friulana posseduta da un essere senza scrupoli rilascia una drammatica intervista alla Gazzetta del Mistero. Durante la lettura delle risposte ci siamo domandati chi avessimo come interlocutore. Le parole di Zenus sono fuori da ogni moralità umana... fredde, spietate... Aliene. 
La possessione ha raggiunto uno stadio troppo avanzato ed il pensiero di Zenus si è fuso con il suo scomodo inquilino. 

Eccovi l'Intervista:

1) Da quale entità sei stata Addotta? Quando è avvenuto il primo contatto?

Z- L'unica entità possibile. L'unica che vincerà l'infinito. Una sfera grande quanto il vostro universo. Una sfera di luce che è Intelletto Puro. Lux: così viene chiamato adesso da alcuni. In passato sono stato chiamato in molti altri modi. Nel vostro passato che è anche il mio presente. Sono così immenso che la mia luce illumina molti ed indirizza anche i più ostinati. Il primo contatto? Siamo da sempre insieme.

2) Sei stata condotta su particolari macchine volanti?  Hai subito operazioni chirurgiche o hai subito test dolorosi da parte della creatura che ti ha rapito?

Z- Nessun rapimento, solo incontro. Quando la coscienza non era ancora evoluta lui mi ha avvolta col suo sapere. Nessuna macchina volante perché non esistono. Sono solo invenzioni cinematografiche di basso profilo. Nessun test. Niente che ricordi un film. Gli alieni del cinema ci ingannano: un inganno studiato con precisione per farci perdere di vista il vero pericolo che si cela dentro il nostro cranio. 

3) I tuoi familiari od i tuoi amici sanno della tua condizione d'addotta?

Z- Ripeto: non sono addotta. Comunque, no. Nessuno sa e mi guardo bene dal farlo sapere in giro. Non voglio fare la fine mi molti altri. Io so del mio ospite e lui sa che io lo sfrutto. Lo sfrutto per le sue conoscenze che mi porteranno, un giorno, potere e denaro. Tutto il denaro ed il potere che mai ho avuto nella vita.

4) Hai provato a liberarti dalla schiavitù aliena attraverso Ipnosi Regressiva o altri sistemi simili? Hai chiesto l'aiuto di qualcuno? 

Z- Assolutamente NO.

5) Cosa vogliono da te gli Alieni tanto da spingerli ad attraversare la galassia per studiarti?

Z- Non attraversano la Galassia. Non sono di questo Universo. A loro basta bussare ed alcuni aprono. Io ho spazio per una parte di lui. Io posso contenerne un bel po'. Lui mi ringrazia facendomi apprendere senza neppur studiare. Prima nello studio, prima nel lavoro. Già i frutti si incominciano a vedere.

6) Hai acquisito qualche 'potere' particolare dopo il tuo 'incontro col Lux'?

Z- Io ho sempre avuto una piccola dote di chiaroveggenza ed, a volte, percepisco i pensieri delle persone che parlano con me. 

7) Conosci le intenzioni dei tuoi aguzzini ed i loro piani su noi 'altri' Terrestri non addotti da loro?

Z- Alcuni di voi sono inservibili. Altri, come me, sono una risorsa per loro perché gli consentiamo di vivere in eterno. Saltano da mente a mente... da persona a persona.... negli anni, nei secoli, nei millenni... Arriveranno fin alla fine del tempo. Grazie a persone come me, l'umanità è preziosa per loro tanto che, con la loro potenza, devieranno ogni minaccia alla terra o al genere umano.

8) Ci sono altre razze aliene oltre al Lux?

Z- No. Nessuna razza aliena. Nessuno ha il potere e la tecnologia per spostarsi all'interno del nostro universo. L'unica entità che può raggiungerci è il Lux perché abita un universo altro e non risponde alle nostre leggi fisiche.

9) Quando si paleseranno all'umanità, lasciando cadere la maschera che indossano ormai logorata dal tempo?

Z- Si sono sempre palesati. La loro esistenza... la prova che loro sono tra noi è in tutta la nostra cultura, in ogni religione, in ogni nuova ed improvvisa scoperta scientifica, in ogni nostro salto evolutivo... in tutto questo c'è il riscontro della sua esistenza. Aprite gli occhi. 

Ringraziamo Zenus per l'intervista. 




1 commento:

  1. il lux (che è tutto fuorchè Luce) mente spudoratamente su TUTTO. E' un parassita al pari delle pulci...niente di più.
    Le cose che ho letto sopra sono così portatrici di menzogna che sono quasi imbarazzanti...
    un saluto
    :)

    RispondiElimina