martedì 6 marzo 2012

Tecnologia del Devoniano

Le foto sotto presentate non rappresentano il fossile ritrovato a Tigil bensì una roccia ritrovata nella Francia del Nord che presenta un quantitativo notevole di Laudonomphalus: conchiglie. Nonostante una ricerca approfondita, non siamo riusciti a trovare la foto originale e neppure la fonte ufficiale della notizia del ritrovamento. 


Continuiamo la ricerca.


Incredibile scoperta dei ricercatori dell'Università di San Pietroburgo (Leningrado): sono state ritrovati parti metalliche finemente lavorate che potrebbero costituire un meccanismo complesso in una roccia di 400 milioni di anni fa. Gli scienziati russi non hanno dubbi ed il paleontologo Yuri Golubev conferma l'autenticità del ritrovamento.

Yuri Golubev commenta: "Abbiamo ricevuto la chiamata da parte del sindaco che ci ha detto che gli escursionisti che si trovavano nei pressi della cittadina di Tigil, hanno trovato i resti di questa roccia misteriosa e subito ci siamo trasferiti sul luogo. Inizialmente non abbiamo dato credito a quello che abbiamo visto. C'erano centinaia di rulli che sembravano formare una macchina. Si presentavano perfettamente conservati, come se fossero congelati in un breve periodo di tempo. Abbiamo dovuto sorvegliare la zona a causa di visitatori curiosi che poi si sono centuplicati. L'altro giorno ho avuto diversi gruppi di geologi americani che hanno definito il pezzo ritrovato, come un manufatto incredibile e misterioso. Quindi, nessuno poteva credere che 400 milioni di anni fa poteva essere esistito un uomo sulla Terra. In realtà le forme di vita a quel tempo erano molto semplici. Questo suggerisce molto chiaramente che gli uomini che hanno portato questo tipo di tecnología, sicuramente provenivano da altri pianeti. Forse la loro astronave si era danneggiata ed è dovuta rimanere bloccata sul nostro pianeta. Col passare del tempo probabilmente ha iniziato a sviluppare, con la loro conoscenza, una tecnologia grazie ai materiali trovati sparsi sul territorio. Si tratta forse di un computer utilizzato per calcolare un percorso, come il famoso "meccanismo di Antikythera"?. Sulle prove finora, abbiamo trovato che i pezzi si erano fossilizzati in un breve periodo di tempo. Questo frammento cadde in un pantano e quindi si fossilizzato a causa di un cataclisma forte. Negare l'esistenza della tecnologia nel passato è un grave errore, perché l'evoluzione non è lineare." di Yuri Golubev














Chi ha costruito il Congegno di Tigil 400 anni or sono?
Forse il pianeta terra ha conosciuto molte altre razze tecnologicamente evolute nella sua lunga storia. Civiltà spazzate via dal tempo, dagli asteroidi, dalle inversioni dei poli magnetici, dalle molteplici minacce che ci rendono piccoli e immensamente fragili.

 







400 Milioni di anni fa iniziava il periodo Devoniano. In questo periodo nacquero le prime immense foreste terrestri ed la prima fauna primordiale. Molluschi cefalopodi giganteschi abitavano le acque più basse della Pangea mentre i primi quadrupedi cercavano di esplorare il mondo che, a quanto pare, già aveva una razza evoluta.




Nessun commento:

Posta un commento