sabato 3 marzo 2012

Base Aliena Nel Vesuvio

Dopo questo articolo del 19 ottobre 2011 dal sito Alieni Ufo e Misteri, la Gazzetta del Misteri ha ricevuto alcune mail che confermerebbero un attività OVNI fuori dall'ordinario nella zona vesuviana. Prima di raccontarvi le ultime notizie vi proponiamo l'articolo che ha aperto il caso.

L’immagine eloquente che vi mostriamo in anteprima ha attirato immediatamente l’attenzione del nostro socio collaboratore Alessandro, che sta portando avanti le indagini. Rammentiamo che Alessandro è un esperto aeronautico e sta passando al setaccio le immagini della webcam dell’Osservatorio di Capodimonte e osservare l’aerovia dell’Aeroporto Capodichino. Come già accaduto in passato con l’ondata di avvistamenti  registrati a Napoli e provincia nell’estate 2009 e portati alla ribalta grazie ai topic aperti sul web da evidenzaliena, questo nuovo reportage segna il proseguo di quel filo logico che da anni vede la zona vesuviana interessata da fenomeni atipici, discussi ampiamente dalla casistica nazionale. Ma torniamo agli oggetti volanti presi in esame.  Alessandro e Cosimo del Team Lombardo di Segnidalcielo dichiarano: "il primo di questi oggetti a forma di sigaro, si trovano alla base del vulcano e sembrerebbe statico, cioè parrebbe quasi come se stesse compiendo una sorta di monitoraggio o studio dell’area circostante, mentre differentemente come si può notare per il secondo oggetto (sulla destra dell’immagine), sembra “staccarsi” dalla cima del Vesuvio in fase di allontanamento; in particolare notiamo una sorta di scia luminosa appena visibile lasciata dall’ufo lungo la sua traiettoria, indizio questo che ci fa propendere per l’ipotesi dell’oggetto in movimento in direzione nord-est rispetto l’inquadratura della camera dell’osservatorio astronomico di Capodimonte. Le forme e le dimensioni degli oggetti ripresi non ci permettono di catalogarli come velivoli convenzionali” aggiunge Alessandro.” L’ipotesi che si tratti di aerei sperimentali e prototipi a noi sconusciuti non è da escludere, ciò non toglie che in ogni caso siamo in presenza di veri e propri UFO che potrebbero avere anche origine extraterrestre e/o multidimensionale.' Le ricerche sono appena iniziate, stiamo indagando sul caso, siamo sicuri che qualcosa di concreto rispetto al passato sta emergendo, questa foto ne è la prova, come molte altre pervenute dai nostri lettori. Invitiamo chiunque fosse stato testimone diretto di eventi simili e/o fosse in possesso di materiale video fotografico di segnalarlo alla redazione tramite apposito form di contatto.La verità passa soprattutto dalle vostre segnalazioni.Quindi fate attenzione, tenete gli occhi aperti e le fotocamere a portata di mano.
Articolo Originale: Clicca Qui

Cristina di San Giuseppe Vesuviano ed i suoi tre fratelli con molti altri amici avvistano una flottiglia di UFO nei cieli nella notte tra l'11 novembre ed il 12 novembre 2011. Non hanno avuto la possibilità di filmarli e le foto che ci hanno inviato non sono chiare. 

Paolo di Ercolano avvista UFO sigariforme nelle notti del 21-22-23 dicembre 2011. 

Gianni di San Giorgio a Cremano avvista due sfere di luce. Queste sfere sorvolano a bassa quota la sua proprietà per poi svanire nel nulla in un attimo.

Ferdinando di Ottaviano avvista due UFO sigariforme nel gennaio 2012 (non indicato il giorno).

Sonia di San Giorgio a cremano avvista UFO discoidale stazionare per alcuni minuti su centro abitato. La luce che emetteva illuminava i tetti delle case sottostanti. 

Tutti questi avvistamenti intorno al grande vulcano ci spingono a valutare l'ipotesi di una base aliena all'interno della formazione vulcanica. 

Un altro articolo del febbraio 2011 del sito 'Ufo on Line' riporta:
Un cuorioso video spunta in rete suscitando dibattito. Sullo sfondo del Vesuvio una telecamera riprende un bagliore di luce che dura circa mezzo minuto e sembra sparire misteriosamente. Il fenomeno che per ora resta inspiegabile è finito su YouTube scatenando i dubbi e le curiosità di molti, anche sulla semplice autenticita del filmato. In questo caso non è propriamente l'Ufo il punto della discussione, ma l'origine del bagliore, che alcuni collegano a un semplice riflesso altri addirittura ad un fulmine globulare.
Eccovi il Video

C'è una Base aliena nel Vesuvio? Perché costruire una base all'interno di una bomba ad orologeria? Per quale scopo?
Attendiamo altre testimonianze e continueremo la ricerca di altre informazioni. 

1 commento:

  1. Interessante, si vede che non solo gli Stati Uniti fanno interesse agli alieni, anche l'Italia, e se poi non centrano gli alieni ma il Nuovo Ordine Mondiale? Mi sa tanto che l'ambasciata aliena verrà fatta a Medjugorie, se poi la vogliono fare a vicino a Vesuvio ben venga.

    RispondiElimina