mercoledì 4 gennaio 2012

Planet of Death: 13 Luglio 2012

Una storia di pura fantasia.

Volevamo inserire questa testimonianza tra le 'Esperienze'. Poi, capendo che Clara ci ha inviato una trama per un eventuale romanzo, lo abbiamo pubblicato in 'Arte ed Artisti del Mistero'.

Sogno o realtà? Fantasie di una adolescente o meno, la diciottenne Clara ci ha raccontato una storia incredibilmente affascinante che non possiamo non pubblicare. Lontana da qualsiasi altra cosa abbiate mai letto:

Vi offriamo la mail di Clara inviataci il 01\01\12

In questi ultimi anni ho letto, divertita, tutte le fandonie apocalittiche scritte dai vari blog, il Vostro compreso, che riprendono sempre i soliti argomenti e storie dei vari profeti morti da centinaia di anni e che hanno lasciato testi che hanno subito manipolazioni nel corso dei secoli. Nonostante questo, alcune teorie ''Catastrofiste'', come la fasulla Profezia Maya, sono passate in primo piano arricchendo cialtroni di ogni stirpe.

Ma quale profeta è il più attendibile?

Io ho provato cosa significa vagare nel buio del Dopo Morte. Nel crepuscolo della vita, quando la nostra anima è in bilico tra luce ed oscurità, si crea uno spazio dove si può apprendere e capire la forma del Multiverso.

Io ho capito quello che i cattolici chiamano Disegno Divino ed ho saputo tradurlo in quei pochi minuti di Morte. Sono riuscita a vedere il futuro estremo e la nascita di ogni cosa e tutto mi è parso semplice, fin troppo.

Il nostro Universo è soltanto una piccola parte del Tutto. Quello che gli scienziati chiamano Big Bang fu un evento che generò molteplici universi. Come la luce che passando da un prisma genera diversi fasci di luce colorata, così la luce primordiale creò riflessi... Uno di questi riflessi è il nostro Universo.

Oltre al nostro Universo ne esistono moltissimi altri, un numero enorme, tendente ad infinito. Ogni universo ha le proprie leggi. Ogni universo è ermetico ma sovrapposto a tutti gli altri.

I confini blindati di questi universi possono essere oltrepassati passivamente o attivamente. Gli stati alterati di coscienza consentono di Vedere i Mondi e le Creature degli universi a noi prossimi (meglio più simili fisicamente) ma non possono consentire un interazione.

Oltrepassare Attivamente i confini tra universi può accadere in due modi: attraverso la morte o attraverso le fasce foto plasmatiche.

Dopo la morte, la luce divina che alberga in noi ritorna nel punto di origine del tutto e può scegliere un Nuovo universo dove poter dare coscienza, sentimenti ed emozioni ad un altra creatura.

Le fasce foto plasmatiche sono aree dove ci sono residui di Supernova dove la luce è densa ed intrappolata da fortissimi campi gravitazionali instabili che generano Micro Buchi Neri.

Il 13 Luglio del 2012, nel suo movimento attorno al centro galattico, il Sole ed il Sistema Solare transiteranno in una di queste fasce foto plasmatiche.

Ho visto questo in pochi minuti di Morte.

Il nostro mondo conoscerà tre giorni di buio. Le forze impressionanti all'interno della zona foto plasmatica sconvolgerà il funzionamento della nostra ghiandola pineale aprendoci un varco sensoriale con uno degli universi a noi più prossimi. Si creerà un legame tale che per tre giorni le creature dell'Universo Altro potranno interferire con Noi.

Nibiru esiste. Un grande Pianeta scuro apparirà vicinissimo alla terra oscurandola completamente per tre giorni.

Le creature abitanti Nibiru arriveranno sulla terra cavalcando Draghi d'Ossa. Loro non hanno tecnologia, non conoscono la morte, non sanno comunicare.... il loro unico istinto è Divorare, Distruggere, Combattere.

I loro corpi sono enormi e mutilati. La loro carne è in putrefazione. Sono armati di lame di luce oscura. Il loro arrivo coinciderà con la fine della nostra razza, del nostro mondo.

Finiti i tre giorni di Buio, la terra ritroverà il Sole ma i suoi raggi illumineranno un mondo morto.

Le lame dei Cavalieri Oscuri lasceranno un germe resistente ai passaggi dimensionali che si insinuerà nel DNA di quelli che hanno resistito all'invasione. Questo germe farà risvegliare i morti che incominceranno a saziarsi dei vivi.

Il Mondo dei Morti è vicino.

Abbiamo dato spazio alla fantasia della nostra lettrice che ringraziamo.





3 commenti:

  1. come si fa per contattare clara ? nn sta su fb?

    RispondiElimina
  2. Ciao Stephany. Tutti quelli che hanno scritto alla gazzetta del mistero hanno avuto la possibilità di scegliere se pubblicare le proprie esperienze anonimamente o meno. Clara, nome fittizio, ha optato per la prima ipotesi. Ci sono molte esperienze che portano il nome e cognome della persona che le ha vissute e, per quelle, potrei provvedere a darti informazioni che per casi come Clara non posso certo farti avere. Grazie per il tuo interessamento.

    RispondiElimina