domenica 31 luglio 2011

Movimento Per L'Estinzione Umana Volontaria


Riconosciuto con l'acronimo VHEMT (Voluntary Human Extinction MovemenT), questo movimento nasce spontaneamente all'inizio degli anni '90 ed il suo portavoce nel mondo, Les U. Knigh, pur essendo stato uno dei primi ad assemblare una serie di idee e principi adesso fondanti il gruppo, non è riconosciuto come suo fondatore.
Il VHEMT propone una estinzione pacifica ma globale del genere umano mediante la rinuncia volontaria ad aver prole. Secondo i principi del Movimento, il genere sapiens sapiens ha determinato, nei pochi millenni che lo hanno visto protagonista, effetti devastanti sull'ecosistema della terra.
Il Consumismo, l'industrializzazione, lo sfruttamento delle risorse del pianeta ed il massacro continuato e fatale di centinaia di specie animali hanno condannato le generazioni umane future a vivere un secondo e più buio medioevo. Per questo i simpatizzanti di VHEMT pensano che voler divenire genitori in questo periodo storico sia da Sconsiderati ed Incoscienti.
Se esiste un modo per frenare la sete di potere dell'uomo, e fermarlo nella sua devastante opera di accaparramento della ricchezza alle spese del pianeta, è quello di farlo estinguere.
Noi della Gazzetta del Mistero, che di prole ne abbiamo e ne avremo, ci sentiamo Incoscienti e Sconsiderati ma appagati e felici. Siamo consapevoli dei pericoli e delle asperità che dovranno vivere i nostri figli ma certi che domineranno la loro epoca col beneficio d'aver nelle vene buon sangue.
Il sito del movimento, tradotto in 15 lingue, è stato aperto nel 1996:
http://www.vhemt.org
Buona Estinzione a Tutti

Nessun commento:

Posta un commento