sabato 2 luglio 2011

DMT - Sogni Alieni

La Dimetiltriptamina (DMT- 2-(1H-indol-3-il)-N,N) , secondo gli studi del Dottor Rick Strassman, psichiatra di indiscussa fama, viene prodotta dalla ghiandola pineale soprattutto verso le 3-4 del mattino e sarebbe responsabile delle creazioni oniriche e della loro vividità. Questa sostanza si trova, oltre che nel nostro fluido cerebrospinale, anche in animali e piante. Da millenni, sciamani del sud america hanno utilizzato questa sostanza estraendola dalla corteccia e dalla linfa di piante come la Virola e semi di altre piante leguminose.
La Dimetiltriptamina (DMT- 2-(1H-indol-3-il)-N,N) viene prodotta, secondo gli studi del Dottor Rick Strassman, psichiatra di indiscussa fama, viene prodotta dalla ghiandola pineale soprattutto verso le 3-4 del mattino. Questa sostanza si trova, oltre che nel nostro fluido cerebrospinale, anche in animali e piante. Da millenni, sciamani del sud america hanno utilizzato questa sostanza estraendola dalla corteccia e dalla linfa di piante come la Virola e semi di altre piante leguminose.
Nel 1931 il DMT è stato sintetizzato ed i suoi cristalli sono considerati uno dei più efficaci allucinogeni, capace di far perdere completamente coscienza a chi ne fa uso per precipitarlo in un mondo parallelo dove luce e dimensioni sono completamente distorte, dove il suono è discontinuo come il tempo, dove sogno e realtà si fondono.
Oggi è una droga illegale in molti paesi ''civili''. L'assunzione di questa sostanza è fortemente dannosa per chi ha problemi psichiatrici ma, a parte questi casi, l'uso non ha controindicazioni.
Tutti quelli che hanno provato continuativamente questo prodotto naturale hanno aperto un varco in una dimensione sovrapposta alla nostra, forse l'unica vera dimensione, nella quale entità descritte da molti come ''gnomi dalla pelle Scura'' prendevano contatto col soggetto mostrando loro un mondo completamente diverso da quello in cui viviamo.
E' incredibile come questa esperienza sia comune a tutti i consumatori assidui della sostanza. Sembrerebbe che il nostro corpo e la nostra mente siano intrappolati nel mondo materiale e che il DMT ed il lavoro della ghiandola pineale siano l'unico accesso al mondo vero, eterno e senza confini che esiste dall'altra parte... un passo oltre l'ignoto.
L'Universo così misterioso ed immenso potrebbe essere solo una gigantesca gabbia creata per contenere la nostra Anima. Tutto potrebbe essere Olografico e meticolosamente progettato.
Per quale scopo?
Questo noi della Gazzetta del Mistero non lo sappiamo... ma abbiamo tutto il tempo per pensarci.
Buon viaggio a tutti.

Nessun commento:

Posta un commento