lunedì 30 maggio 2011

Erutta il Vulcano Kliuchevskaia Sopka

4750 metri di potenza esplosiva. Il più alto vulcano dell'Eurasia, il Kliuchevskaia Sopka, in Kamciatka, estremo oriente russo. Questo stratovulcano (così è classificato) erutta una volta ogni 5 o 6 anni ma l'ultima volta è stata proprio l'anno scorso in novembre.
Cosa significano tutte queste attività anomale sismeche e vulcanologiche?
L'eruzione di questo mastodontico vulcano non recherà molti danni visto che nei dintorni non c'è assolutamente niente (forse, soltanto qualche base segreta russa) ma le ceneri ed i gas emessi, che già solcano il cielo asiatico a 5 km di altezza, potrebbero danneggiare gli aerei di linea mettendo a repentaglio la vita di migliaia di viaggiatori.


Nessun commento:

Posta un commento