domenica 22 maggio 2011

Avvistamento UFO in Russia

Impressionante avvistamento collettivo in Russia. L'oggetto non identificato entra nell'atmosfera terrestre lasciando un ampia scia luminescente dietro di se. Questa tipologia di OVNI è stata già ripresa in Giappone e Cina. Sembra che questa volta i militari russi, al contrario di quelli orientali, abbiano sparato diverse bordate d'artiglieria addosso alla presunta astronave (che accoglienza!) senza, però, far danno alcuno.
Ecco alcuni filmati ripresi da angolazioni differenti. L'ultimo link è un servizio giornalistico.

http://www.youtube.com/watch?v=ugNetqOe6ig
http://www.youtube.com/watch?v=yXv6zV89waY&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=rbVKxshXms8&feature=related

Questo invece è l'avvistamento in Cina:

http://www.youtube.com/watch?v=MsVR6yM9i_o

A voi stabilire cosa sia. A noi pare qualcosa di terrestre come un missile o qualche tipo di aereo segreto. Non si capisce, allora, il perché della reazione militare russa e la chiusura degli aeroporti cinesi. Se si riuscisse a studiare i filmati con più accuratezza ci potremmo trovare davanti a delle astronavi Aliene?


2 commenti:

  1. perchè essendo un oggetto non idetificato, i russi che sono decisamente più distruttivi, hanno sparato, i cinesi che sono più portati alla meditazione hanno preferito chiudere gli aeroporti nell'attesa di riconoscere cosa fosse!
    In tti e due i casi comuque potrebbe anche trattarsi di qualcosa dovuto ai loro marchingegni, che non era mai accaduto prima, e qui gli allarmismi. Certo che se la comunità scentifica cerca di stabilire un contatto con altre civiltà(cosa per il momento molto improbabile, a parte certi Icke, Malanga ecc.)e russi contraccambiano con i missili........

    RispondiElimina
  2. Secondo me, fai male, caro Mauro, ad accantonare le tesi di Icke e Malanga. Quando sentii per la prima volta la loro visione della realtà ebbi un sussulto e una sensazione fortissima che (soprattutto per le teorie di Malanga) le loro parole fossero espressione di una verità celatami per tutta la vita dal 'Sistema' saldatomi attorno.
    Sei libero di essere scettico perché 'La Gazzetta del Mistero' vuole illuminare tutte le realtà nascoste nell'ombra di ciascuno di noi e per fare ciò la comunicazione ed il confronto sono necessari. Ricordati, però, che qui si porta rispetto a tutti... anche a chi si presume essere doppiogiochista o ciarlatano. Ognuno fa il proprio lavoro ed in questo mette passione e convinzione. Mi raccomando.
    grazie

    RispondiElimina